Vai al contenuto

Quali componenti della piscina si possono controllare da remoto

    In questa epoca di connessioni e automazioni sempre più intelligenti, molti ci domandano i modi per connettere i componenti di una piscina a Internet.

    Questi prodotti che chiameremo intelligenti, sono controllati da un proprio sistema di gestione autonomo. Quando connessi permettono di essere monitorati mediante l’uso delle diverse applicazioni disponibili, che generano consigli per una manutenzione più accorta oppure previsioni meteorologiche, per adattare le impostazioni della piscina e molto altro.

    Mediante l’applicazione si possono sfruttare fino in fondo le funzionalità di questi prodotti, permettendo un’esperienza utente migliore. i prodotti intelligenti sono contrasegnati dai Tags: Analisi intelligente, Piscina Smart, Controllabile da App,

    Sistemi di Automazione della Piscina con App: Alcuni sistemi di automazione per piscine offrono app mobili che consentono di controllare e monitorare la piscina tramite una connessione a Internet. Prima di scegliere il metodo di connessione, è importante considerare la sicurezza della connessione e proteggere adeguatamente la rete per evitare accessi non autorizzati. Inoltre, è sempre consigliabile seguire le linee guida del produttore per garantire una corretta configurazione e manutenzione.

    La scelta del metodo dipende spesso dalle esigenze specifiche e dai dispositivi disponibili, ma oggi possiamo dire che è possibile connettere i nostri componenti della piscina con tutti i sistemi in commercio.

    Il controllo della piscina può essere affidato anche al professionista della piscina, che si occupa della sua manutenzione.

    I modi comuni per connettere dispositivi smart della piscina a Internet:

    Bluetooth:

    Alcuni dispositivi della piscina possono essere connessi tramite Bluetooth a un semplice smartphone, un hub o a un dispositivo centrale che, a sua volta, è collegato a Internet. Questa opzione è utilizzata per dispositivi di monitoraggio della qualità dell’acqua, come la versione Go di Blue Connect della Astralpool

    WiFi:

    Collegare la piscina a una rete Wi-Fi è uno dei modi più comuni. Ciò consente di utilizzare dispositivi come sensori, telecamere di sicurezza o sistemi di automazione della piscina che richiedono una connessione a Internet.

    PRODOTTI CONNESSI CON IQ BRIDGE RS: Molti dei nostri prodotti smart, possono essere controllati a distanza con l’app gratuita iAquaLink+ utilizzando iQBridge RS per la gestione in qualsiasi luogo e momento. iQBridge RS è un gateway Wi-Fi plug & play per connettere facilmente molti dispositivi smart alla rete Wi-Fi del proprietario della casa e beneficiare dell’esperienza di controllo dell’app iAquaLink+.

    Ethernet:

    Se si dispone di una connessione Ethernet nelle vicinanze, è possibile utilizzarla per collegare diversi componenti (verifichiamo la compatibilità prima…) a Internet. Questo è spesso utilizzato per dispositivi fissi o per garantire una connessione più stabile rispetto al Wi-Fi, che anche in questo caso rappresenta un’alternativa, in caso di mancanza di cablaggio.

    FLUIDRA CONNECT: Tranquillità con una App dedicata per utenti finali per una piscina sempre pronta all’uso in condizioni ottimali. Acqua cristallina per tutta la famiglia. Risparmio per una piscina connessa permette di risparmiare acqua, energia e consente di utilizzare meno prodotti chimici. Accesso e controllo della piscina 24/7 ovunquee in qualsiasi momento. Grazie al Quadro elettrico ( da scegliere dietro consultazione con i nostri esperti) e alla Connect Box, tramite applicazione (NN per utenti finali), per il controllo di oltre 100 prodotti compatibili

    Sistemi Cellulari (SIM Card):

    Alcune soluzioni possono prevedere l’uso di moduli cellulari con una scheda SIM per connettere la piscina a Internet. Questa opzione può essere utile in aree in cui non è disponibile una connessione Wi-Fi o Ethernet.

    Evoluzione e IoT

    • Sistemi IoT (Internet of Things): I dispositivi di monitoraggio e controllo della piscina possono essere progettati come dispositivi IoT, utilizzando protocolli come MQTT (Message Queuing Telemetry Transport) o CoAP (Constrained Application Protocol) per comunicare con piattaforme cloud.
    • Hub Smart Home: Se si dispone di una casa intelligente, è possibile utilizzare un hub smart home (ad esempio, basato su Zigbee o Z-Wave) per connettere i dispositivi della piscina e quindi integrarli nella rete domestica.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *